News | lunedì 19 luglio 2010
««  |  »»


Il Comune di Vicenza ha inserito nel POFT 2010/11 una sezione dedicata al progetto europeo “Arth&Earth” che ha come obiettivo l’attivazione di un processo innovativo di educazione globale e di cittadinanza attiva nei comuni di: Czestochowa, Osijek e Vicenza.

 

Il progetto “Siamo tutti…biodiversi”, presentato dalla rete "Quattro salti... in un mondo migliore" è stato selezionato tra i 13 progetti che concorreranno a realizzare gli obiettivi del progetto europeo. lo troverete quindi all'interno del POFT 2010-2011, all'interno della sezione dedicata.
 


La rete “4 salti... in un mondo migliore” è formata da:
- Arciragazzi Vicenza, attiva dal '96 nel coinvolgimento dei giovani attraverso il linguaggio del gioco;
- Coop. sociale i Berici, promuove la cultura e le ricchezze naturali dei Colli Berici;
- Coop. sociale Insieme, attiva nei campi del riuso e riciclo;
- Ass. Gattorosso, promuove la sensibilizzazione sui temi dei diritti umani e delle pari opportunità;
- Coop. Unicomondo, promuove i principi e i valori del commercio equo e solidale;
- Progetto mondo – mlal, ong che opera in America Latina e Africa
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Cooperativa Unicomondo, Giorgio De Battistini
Tel. 0445-549413; Fax. 0445-549414; Cell. 347-1600273
e-mail: comunicazione@unicomondo.org, intercultura@unicomondo.org
 
SINTESI DEL PROGETTO "ART&EARTH"
Il progetto, che si svilupperà sui prossimi due anni scolastici, prevede il coinvolgimento delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado, associazioni e gruppi della società civile dei rispettivi territori, attraverso interventi formativi rivolti ai docenti e laboratori artistici rivolti agli studenti, con gli obiettivi di:
promuovere l’educazione e la sensibilizzazione sui temi del 1° obiettivo del Millennio e in particolare la lotta alla povertà estrema e per l’eradicazione della fame con particolare attenzione alle politiche e ai progetti di sicurezza alimentare e a quelli per l’accesso all’acqua potabile; favorire la nascita di interscambi duraturi e di iniziative concrete di solidarietà internazionale tra la comunità di Vicenza e comunità rurali del Burkina Faso.
 
SINTESI DEL PROGETTO "SIAMO TUTTI... BIODIVERSI"
Il progetto nasce dall'unione delle competenze scaturite dall'incontro di sei realtà del mondo del non profit, da anni impegnate in attività educative in rete, per un’offerta di percorso didattico a tutto tondo sui temi dell’intercultura, dello sviluppo sostenibile, del commercio equo e solidale, della cooperazione fra i popoli, delle politiche di genere e del rispetto e della tutela dell’ambiente.

Il percorso che proponiamo ha per filo conduttore il termine “biodiversità”, intesa qui non solo come varietà biologica in senso stretto ma anche in un'accezione più ampia, come varietà e diversità negli stili di vita, nelle culture, negli atteggiamenti, nell'identità.
Il progetto prevede un percorso strutturato in 5 incontri di 2 ore l’uno (uno per realtà proponente) per approfondire ed esplorare il tema della biodiversità, in linea con la centralità data a questo tema dalle organizzazioni internazionali per tutto l'anno del 2010.
 
Queste le aree tematiche dei 5 incontri (due ore ciascuno):
- la biodiversità locale: i Colli Berici e l'uso responsabile delle risorse naturali
- la biodiversità come interculturalità, ovvero il diritto dei bambini alla diversità
- la biodiversità come ricchezza dei popoli: il commercio equo e solidale
- la biodiversità negli stili di vita: la sostenibilità ambientale, il riuso, riciclaggio
- la biodiversità di genere: pari opportunità, stereotipi del femminile e del maschile
per la scuola dell'infanzia, le tematiche saranno proposte in forma semplificata per un totale di 5 incontri della durata di un'ora e mezza circa.
 
Per leggere la scheda completa del progetto "Siamo tutti... biodiversi", clicca qui.



 
Search

 

Like in Facebook
Unicomondo Cooperativa a r.l. Vicenza P.Iva 02561190246 - Cookie Policy
Sede amministrativa e magazzino: Via della Chimica 29 - 36031 Povolaro di Dueville (VI) - Tel 0444 1833 700 Fax 0444 1833 707